Psicoterapia relazionale

Psicoterapia relazionale costruttivista

La psicoterapia psicoanalitica ad orientamento relazionale costruttivista si rifà al bisogno innato delle persone di avere delle relazioni, perché l’uomo è un animale sociale. Ogni teoria determina il modo in cui ogni terapeuta si approccia al cliente, determina il suo atteggiamento, il suo assetto mentale, non solo il suo modo di porsi al paziente, ma anche il suo modo di esserci e di sentirsi dentro. Quando cliente e terapeuta si incontrano, si incontrano due soggettività, due mondi interpersonali strutturati da relazioni significative; portano le loro esperienze, la loro storia entrambi. La nostra teoria parte dalla consapevolezza che il cliente è alla ricerca di un oggetto di cui ha bisogno e della relazione; noi di conseguenza diamo molta importanza a tutto quello che forma la relazione sia a livello verbale che non verbale, al campo intersoggettivo che viene co-costruito tra cliente e terapeuta. L’obiettivo da raggiungere quindi non è la consapevolezza in sé, ma l’efficacia che passa attraverso la consapevolezza: il cliente deve raggiungere la soluzione dei conflitti e l’attenuazione o eliminazione delle credenze false interne che gli fanno vivere una vita non soddisfacente.

La relazione quindi è vista come co-costruita e in grado di aiutare i cambiamenti necessari al buon funzionamento della persona.

GARAVAGLIA DOTT.SSA GAIA MARIA | 33, Via Cesare Cattaneo - 22063 Cantu' (CO) | P.I. 02990960136 | Cel. 334 3973175 | garavagliagaia@gmail.com | Informazioni legali | Privacy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite